Massimo Polidori

Nato a Torino, compie i primi studi con il Maestro R. Brancaleon nel conservatorio della sua città, diplomandosi in violoncello con il massimo dei voti.

Successivamente si perfeziona con i maestri A. Janigro, M. Brunello, D. Shafran, vincendo nel 1996 il primo premio di virtuosità al Conservatorio di Ginevra sotto la guida di Daniel Gronsgurin.

Da 1995 e per i cinque anni sucessivi ricopre il posto di primo violoncello solista della "Camerata Bern", gruppo con il quale effettua tournée in tutto il mondo con musicisti di grande valore quali A. Shiff, H. Holliger, P. Serkin, A. Chumachenco e T. Zethmair, incidendo per la Decca, Berlin Classic e Philips.

Nel febbraio 2000 viene scelto dal Maestro Riccardo Muti per ricopprire il ruolo di primo violoncello dell'Orchestra del Teatro alla Scala.

Da sempre impegnato nell'approfondimento del repertorio da camera, fondatore del Trio Johannes.

È docente presso l'Accademia di Perfezionamento per professori d'orchestra del Teatro alla Scala.

Brahms - Schumanm

vedi scheda »»